XL
LG
MD
SM
XS
Spedizione gratuita per ordini superiori a 30 €
SCONTI FINO AL 40%! Approfittane ora!
Cerca
0

Nessun prodotto nel carrello.

Marco Gottardi

Nato a Montebelluna nel 1978, è caporedattore presso Edizioni Chartesia, giornalista pubblicista e scrittore. Si è laureato all’Università “Ca’ Foscari” di Venezia conseguendo la laurea in Lettere moderne e successivamente la specializzazione in Filologia e Letteratura italiana medievale e umanistica.

Collaborazioni

Ha collaborato con diverse riviste culturali del territorio veneto (Servabo, Marcaaperta, Il Cortese) svolgendo un’intensa attività di critico letterario e partecipando a numerosi eventi culturali di rilevanza nazionale. Nel 2008 è stato segretario dell’associazione culturale “Il sogno di Polifilo”, diretta da Ottorino Stefani. Nel 2012 ha fondato il movimento artistico-letterario dei Folli, di cui è il teorico.

Pubblicazioni

Oltre ai numerosi articoli su rivista, alla “Introduzione” al Cantico di Carlo Molinari (Edigiò, 2008) e alla cura delle “Notizie biobibliografiche” del libro di Ottorino Stefani, Saggi di letteratura (Edizioni Il sogno di Polifilo, 2009), attualmente ha all’attivo otto pubblicazioni fra poesia, saggistica e narrativa. Per Chartesia ha curato i testi delle guide Birre e birrifici d’Italia 2018 e Vini e Cantine d’Italia 2019 (collana Delibo per entrambe), del volume Italian Escapes. Pure Inspiration (collana Escapes, 2017), dei libri su Vicenza e Parma (collana Grand Tour, 2019 e 2020) e il commento esplicativo dell’edizione illustrata della Divina Commedia (collana Epica, 2021).

Premi

È stato finalista nei seguenti concorsi letterari: “Premio internazionale Jacques Prevèrt” (2003), “Il club degli autori” (2006), “Premio de Palchi/Raiziss” (2008), “Concorso di poesia religiosa San Francesco” (2014), “Concorso nazionale di poesia e narrativa Guido Gozzano” (2015). Nel 2009 ha vinto il “Concorso di poesia Colfosco” nel quale si era classificato terzo l’anno precedente. Nel 2015 ha conseguito la Menzione d’Onore al “Concorso di poesia religiosa San Francesco” e il Premio speciale Città di Montebelluna al “Concorso internazionale di poesia Camellia Rubra Città di Montebelluna”.